Barriere d'aria

La barriera a lama d'aria rappresentano quanto di più innovativo esista sul mercato per creare una porta "invisibile" tra locali con diverse temperature.

Schema rappresentante il funzionamento di una barriera d'aria Le porte aperte sono la causa principale di perdite di calore con inevitabile incremento incremento dei costi per il riscaldamento (o il condizionamento) di locali come negozi, celle frigo, capannoni, supermercati, , reception di hotel, magazzini, palestre ecc.

La corretta installazione di porte a lama d'aria crea situazioni di sicuro benessere e di risparmio energetico. Si riduce drasticamente il consumo energetico in particolar modo quando esiste una sostanziale differenza di temperatura tra l’aria interna e l’aria esterna.

Le porte a lama d'aria o barriere d'aria permettono l'accesso con automezzi in locali per carico/scarico merci in industrie, parcheggi o locali adibiti all'ingresso di ambulanze senza perdere tempo ad aprire e chiudere porte e portoni e conseguente perdita del calore accumulato all'interno

preventivi on-line

I nostri modelli

SERIE XBBARRIERE D'ARIA RESIDENZIALI (fino a 280 cm dal suolo)
SERIE EleganceLINEA PER INSTALLAZIONE A VISTA
SERIE SWBARRIERE D'ARIA PROFESSIONALI (fino a 300 cm dal suolo)
SERIE SWIBARRIERE D'ARIA PROFESSIONALI ALTA EFF. (fino a 500 cm dal suolo)
SERIE SO INDBARRIERE D'ARIA INDUSTRIALI (fino a 500 cm dal suolo)
SERIE FBBARRIERE D'ARIA A CONTROSOFFITTO (fino a 350 cm dal suolo)

Caratteristiche

La nostra gamma dispone di vari modelli di barriere sia a carattere industriale ad aria neutra o riscaldata (particolarmente indicate per altezze di installazione massime fino a 4,5 metri dal suolo), che a carattere Esempio di porta a barriera d'aria semindustriale caratterizzate da altezze massime di installazione fino a 3,5 metri dal suolo oppure a professionale con installazioni fino a 3,00 metri dal suolo.

Per ognuna delle categorie sono disponibili tre versioni, ad aria neutra o ricircolo aria ambiente, con eventuale riscaldamento a resistenze elettriche o batterie ad acqua calda. Alcuni modelli sono inoltre disponibili nelle versioni ad installazione verticale.

Le dimensioni in larghezza di lavoro sono variabili e, a seconda dei modelli possono coprire vani di 90 / 100 / 120 / 150 / 200 cm.

Tutte le unità vengono sottoposte ad un collaudo funzionale completo prima della spedizione. Le unità sono conformi alle Direttive Europee, sono provviste di marcatura CE unitamente al libretto d’uso e di manutenzione.

Esempio di porta a barriera d'aria

  • installazione semplice e veloce;
  • riduzione dal 70% al 90% delle perdite di calore;
  • eliminazione di correnti d'aria;
  • impedito il passaggio di fumi, smog, insetti;
  • agevolato l'accesso ai locali;
  • migliorato il clima all'interno degli ambienti di lavoro;
  • estremamente silenziose;
  • recupero dell'investimento in tempi molto rapidi;

Dove utilizzarle

Le barriere d’aria sono utilizzate normalmente per separare climaticamente reparti di lavorazione da magazzini o locali di servizio che devono avere un accesso frequente e comunque da mantenere senza ostacoli fisici

Esempio di porta a barriera d'aria Le barriere d’aria trovano inoltre una collocazione ideale nei locali pubblici di grandi dimensioni dove è necessario separare climaticamente aree e locali pur mantenendo una continuità che consenta il passaggio senza ostacoli.

Sono normalmente utilizzate in locali da intrattenimento, sale riunione, palestre ecc. Grazie al funzionamento ottimale durante tutto l’anno, le barriere d’aria sono ideali per caseifici, laboratori di produzione conserve, salumifici o luoghi di lavorazione carni. Proteggono in maniera efficiente anche vani di celle frigorifere e all’interno di prosciuttifici.

Le barriere d’aria sono un sistema di recupero energia in quanto nella stagione invernale recuperano l’aria calda dalle zone alte del locale spingendola verso il basso, uniformando la temperatura e limitando quindi la stratificazione.